Salta ai contenuti
  • Castel
  • Toce
  • Varallo
  • Magliano Alfieri
  • Costigliole
  • Viceno
  • Pian del Re
  • Guarene
  • San Nazzaro
  • Vigezzo
Ti trovi in: Appuntamenti - Questa Settimana

Appuntamenti della settimana

dal 08/03/2021 al 14/03/2021

Usa i campi seguenti per cercare un appuntamento nella provincia o nel comune di tuo interesse:

Giornata Internazionale della Donna: teatro, mostre e letture!

ALPIGNANO (TO)


Giornata Internazionale della Donna: per ricordare la necessità del pieno raggiungimento dei diritti delle donne.

DIRETTA FACEBOOK ALLE ORE 11:30
Alle ore 11:30 sulla pagina facebook del Comune di Alpignano (link sottoindicato) gli assessori Rossana Peraccio e Anna Maria Scrima saranno in diretta con un messaggio dedicato a tutte le cittadine di Alpignano.
Subito dopo e fino alle ore 22:00 spettacolo teatrale "FolleMente" inquietudini e passioni nell'arte al femminile della Compagnia Controscena di Torino.


Da lunedì 8 marzo nel sito comunale, pagina facebook e canale you tube Comune di Alpignano:

-  Spettacolo teatrale "FolleMente" inquietudini e passioni nell'arte al femminile della Compagnia Controscena di Torino (visibile dalle ore 11:30).

- Video fotografico "Sportivamente Donna" del gruppo fotografico "Artiste del Click". 
Le Artiste del Click si fanno portatrici attraverso le immagini di ciò che rappresenta oggi lo sport sia esso competitivo o inteso come attività ludico-motoria. C'è ancora molto da fare nel mondo dello sport femminile. Seppure le differenze tra uomo e donna siano superate ci sono ancora pochissime rappresentanti del sesso femminile nelle organizzazioni e nelle istituzioni sportive, le atlete sono meno pagate e meno visibili rispetto ai corrispettivi maschili.

- "Pand'artemia. Il lavoro delle donne nel tempo della pandemia" del Gruppo Pittorico Gian Luca Pinzi.
E' una mostra virtuale di lavori artistici fatti durante i lockdown dalle artiste dell'associazione: dipinti ad olio, acquarelli, ceramiche e manufatti in creta, ma anche lavori di cucito, borse, tende, pupazzi e tanto altro.
I lavori hanno unito le artiste attraverso lo scambio di suggerimenti, critiche e soluzioni, aiutandole insieme ad affrontare questo periodo di pandemia.

In Biblioteca troverete libri che trattano le tematiche relative alla Giornata della donna e la bibliografia "Donna", scrivete a biblioteca@comune.alpignano.to.it o telefonate al numero 011967.15.61










Vai all'evento

Just the woman I am 2021

Avigliana (TO)

L’ottava edizione della manifestazione sportiva sarà svolta in maniera virtuale dal 7 al 14 marzo.
Anche quest’anno il Comune di Avigliana, come è ormai tradizione, promuove l’iniziativa Just the woman I am. Purtroppo non saranno formati team locali come nelle precedenti edizioni, ma chi volesse correre in favore della ricerca universitaria è invitato a partecipare e iscriversi on line. Il Comune non organizzerà infatti i punti di raccolta iscrizioni e consegna magliette.
Maggiori informazioni sul giornalino online AviglianaNotizie e sul sito di Torino Donna (trovi i link a fondo pagina).

Vai all'evento

Festa della donna - L'8 marzo ad Avigliana

Avigliana (TO)

Scopri tutte le iniziative per la Festa della Donna che si svolgeranno ad Avigliana, rigorosamente nel rispetto delle limitazioni dettate dall'emergenza sanitaria.
Leggi l'articolo sul giornalino online AviglianaNotizie (link a fondo pagina)

Vai all'evento

Giornata internazionale della Donna / omaggio ad Alda Merini

CAMERI (NO)

Giornata internazionale della Donna: il Comune di Cameri celebra Alda Merini con un video-tributo online.

L’Amministrazione Comunale di Cameri celebra la Festa della Donna con un omaggio alla poetessa Alda Merini che sarà la “protagonista” del video "Quelle come me" realizzato con un mix di immagini di Giuliano Grittini e di poesie recitate dalla “Compagnia delle donne” di Novara. “Alda Merini con le sue fotografie e le sue poesie è la protagonista del video dal titolo “Quelle come me – Immagini e poesie di Alda Merini” che l’8 marzo, vogliamo dedicare a tutte le donne - spiega Pierangelo Toscani, assessore comunale alla Cultura - Sarà un po’ il preambolo dello spettacolo teatrale che già avremmo voluto presentarvi lo scorso anno ma che purtroppo dovrà essere ulteriormente posticipato. Speriamo a breve. La scrittrice Michela Murgias nel suo “Persone che devi conoscere” scrive, sul tema di non indietreggiare di fronte alle difficoltà o agli insuccessi della vita… di non accettare la mediocrità come destino…. Ciascuno di noi può fare la differenza per se stessi e per gli altri, avendo come compagne di viaggio l’umiltà e la semplicità. A questo proposito Alda Merini scriveva «Noi abbiamo tanta difficoltà ad essere veri con gli altri. Abbiamo timore di essere fraintesi, di apparire fragili, di finire alla mercé di chi ci sta di fronte. Non ci esponiamo mai. Perché ci manca la forza di essere uomini, quella che ci fa accettare i nostri limiti, che ce li fa comprendere, dandogli senso e trasformandoli in energia, in forza appunto. Io amo la semplicità che si accompagna con l’umiltà. A oltre vent’anni dalla scomparsa la sua voce continua a farsi sentire, una voce vera e forte e la sua figura è ancora simbolo della lotta contro ogni tabù e luogo comune. Buona visione e buona festa a tutte”.

Per vedere il video, collegarsi al canale YouTube del Comune di Cameri: il video sarà pubblicato, e quindi fruibile, dall’8 marzo.
Link: https://youtu.be/pznUdygQjM8

Vai all'evento

8 MARZO: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA

NOLE (TO)

La Giornata internazionale della donna ricorre l'8 marzo di ogni anno per ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, sia le discriminazioni e le violenze cui sono state oggetto e sono ancora, in tutte le parti del mondo. Questa celebrazione si tiene in Italia dal 1922.
A San Pietroburgo, l'8 marzo 1917 (23 febbraio secondo il calendario giuliano allora in vigore in Russia) le donne della capitale guidarono una grande manifestazione che rivendicava la fine della guerra che i cosacchi non repressero; la protesta incoraggiò successive manifestazioni che portarono al crollo dello zarismo ormai completamente screditato e privo anche dell'appoggio delle forze armate, così che l'8 marzo 1917 è rimasto nella storia a indicare l'inizio della Rivoluzione russa di febbraio. Per questo motivo, e in modo da fissare un giorno comune a tutti i Paesi, il 14 giugno 1921 la Seconda conferenza internazionale delle donne comuniste, tenuta a Mosca una settimana prima dell'apertura del III congresso dell'Internazionale comunista, fissò al giorno 8 marzo la «Giornata internazionale dell'operaia».
Nel settembre del 1944, si creò a Roma l'UDI, Unione Donne in Italia, per iniziativa di donne appartenenti al PCI, al PSI, al Partito d'Azione, alla Sinistra Cristiana e alla Democrazia del Lavoro e fu l'UDI a prendere l'iniziativa di celebrare, l'8 marzo 1945, la prima giornata della donna nelle zone dell'Italia libera, mentre a Londra veniva approvata e inviata all'ONU una Carta della donna contenente richieste di parità di diritti e di lavoro. Con la fine della guerra, l'8 marzo 1946 fu celebrato in tutta l'Italia e vide la prima comparsa del suo simbolo, la mimosa, che fiorisce proprio nei primi giorni di marzo, secondo un'idea di Teresa Noce, di Rita Montagnana e di Teresa Mattei.

LA CONFUSIONE SULLE ORIGINI DELLA RICORRENZA
La connotazione fortemente politica della Giornata della donna nelle sue prime incarnazioni, le vicende della seconda guerra mondiale ed infine il successivo isolamento politico della Russia e del movimento comunista nel mondo occidentale, contribuirono alla perdita della memoria storica delle reali origini della manifestazione. Così, nel secondo dopoguerra, cominciarono a circolare fantasiose versioni, secondo le quali l'8 marzo avrebbe ricordato la morte di centinaia di operaie nel rogo di una inesistente fabbrica di camicie Cotton o Cottons avvenuto nel 1908 a New York, facendo probabilmente confusione con una tragedia realmente verificatasi in quella città il 25 marzo 1911, l'incendio della fabbrica Triangle, nella quale morirono 146 lavoratori (123 donne e 23 uomini, in gran parte giovani immigrate di origine italiana ed ebraica). Altre versioni citavano la violenta repressione poliziesca di una presunta manifestazione sindacale di operaie tessili tenutasi a New York nel 1857, mentre altre ancora riferivano di scioperi o incidenti avvenuti a Chicago, a Boston o a New York.
Nonostante le ricerche effettuate da diverse femministe tra la fine degli anni settanta e gli ottanta abbiano dimostrato l'erroneità di queste ricostruzioni, le stesse sono ancora diffuse sia tra i mass media che nella propaganda delle organizzazioni sindacali.

Vai all'evento

FESTA DELLA DONNA

Pianezza (TO)

Sarà la Festa della Donna quando non ci saranno più donne uccise, picchiate, sfigurate, molestate da qualcuno che dice di amarle! La donna esiste per essere amata e rispettata
AUGURI A TUTTE LE DONNE PIANEZZESI

Vai all'evento

8 Marzo - Giornata internazionale della Donna

SAN NAZZARO SESIA (NO)

"Alle donne che ogni giorno combattono i piccoli e grandi ostacoli della vita. Alle donne che riescono a trovare la forza dentro di loro per sistemare quel che non va. Alle donne, tutte, la vostra festa è oggi e ogni giorno".
Auguri!
L'Associazione "L'Incontro" onlus e l'Amministrazione Comunale, con la speranza di poter festeggiare insieme a tutte voi il prossimo anno.

Per ricordare le conquiste passate, con lo sguardo rivolto all'avvenire, vi invitiamo a leggere l'allegato "Riflessioni e prospettive future".

Organizzazione: Associazione L'incontro Onlus - Comune di San Nazzaro Sesia

Vai all'evento

11 MARZO: GIORNATA EUROPEA DEDICATA AL RICORDO DELLE VITTIME DEL TERRORISMO

NOLE (TO)

L'11 marzo è il giorno della memoria delle vittime del terrorismo all'interno dell'Unione europea. Un giorno dedicato anche alle famiglie e agli amici delle vittime.
Questa data è stata scelta per ricordare l'anniversario dell'attacco terroristico di matrice islamica avvenuto a Madrid nel 2004. L'attentato causò la morte di 191 persone (tra le quali una donna incinta) ed il ferimento di 2057.
Non lasciamo spegnere la fiamma del ricordo.

Vai all'evento

Sabati favolosi online - 13 marzo

Avigliana (TO)

Spostato al 13 marzo l'appuntamento: Un  sabato favoloso online con la Biblioteca Civica di Avigliana.

Vai all'evento

Donazioni in sede

GIVOLETTO (TO)

Sabato 13 Marzo dalle ore 8.00 alle ore 11.30 presso la sede Avis Givoletto, Piazza della Concordia 5, chi vuole può partecipare con una donazione alla raccolta sangue. Vi è anche la possibilità di prenotare la donazione attraverso il link: www.avisgivoletto.it

Vai all'evento

14 MARZO: GIORNATA NAZIONALE DEL PAESAGGIO

NOLE (TO)

l 14 marzo si celebra la Giornata nazionale del Paesaggio istituita, nello spirito della Convenzione Europea del Paesaggio, con Decreto ministeriale n. 457 del 7 ottobre 2016, al fine di richiamare il paesaggio quale valore identitario del Paese e trasmettere alle giovani generazioni il messaggio che la tutela del paesaggio e lo studio della sua memoria storica costituiscono valori culturali ineludibili e premessa per un uso consapevole del territorio ed uno sviluppo sostenibile.

La Giornata nazionale del Paesaggio che si svilupperà mediante iniziative mirate da compiersi sull'intero territorio nazionale, vuole essere un'importante occasione per continuare ad approfondire la riflessione sulla cultura del paesaggio, diffondere la conoscenza del suo significato e la consapevolezza del suo valore.

Vai all'evento

PULIAMO VAL DELLA TORRE - BRIONE

Val della Torre (TO)

UN PICCOLO GESTO PER NOI, MA IMPORTANTE PER LA NATURA E PER LE GENERAZIONI FUTURE

Domenica 14 marzo 2021 

Dettagli e modalità di partecipazione consultabili nell’allegata locandina 

Vai all'evento

Sei un amministratore di un comune piemontese? Il tuo comune non compare nella lista?
PiemonteWeb ti offre la possibilità di usufruire di un accesso riservato per caricare gli appuntamenti del tuo comune in totale libertà.
Per informazioni visita la pagina Servizi ai comuni.

Torna all'inizio

Vai al menu principale